Unità socio sanitaria di Asolo

condividi su Delicious condividi su Technorati condividi su Facebook condividi su Digg

Dislessia, la musica come opportunità

4.2.2011

In programma domani nella biblioteca di Montebelluna un convegno organizzato dall’associazione Nati per la musica.

Se la lettura fa bene ai più piccoli per arricchire il proprio vocabolario e la capacità comunicativa, la musica fa altrettanto bene, soprattutto per quei bambini che presentano disturbi del linguaggio.

Parte da questi elementi il convegno “Dislessia, la musica come opportunità”, in programma sabato 5 febbraio dalle 8.00 presso la Biblioteca comunale di Montebelluna.

Il convegno è organizzato dall’associazione Nati per la Musica (NpM) promossa dall’Associazione Culturale Pediatri in collaborazione con il Centro per la Salute del Bambino e la Società Italiana per l’Educazione Musicale ed è patrocinato dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

Il progetto nasce sulla scia dell’esperienza di Nati per Leggere, promosso dall’Associazione Culturale Pediatri in collaborazione con il Centro per la Salute del Bambino e l’Associazione Italiana Biblioteche.

Nati per la musica si propone di sostenere – con il coinvolgimento di pediatri, genitori, ostetriche, personale che opera in consultori, asili e scuole – attività che mirino ad accostare precocemente il bambino al mondo dei suoni e alla musica. L’apporto dei pediatri è fondamentale al fine di sensibilizzare le famiglie di tutti i bambini sull’importanza della musica quale componente irrinunciabile per la crescita

dell’individuo inteso nella sua globalità.

Interverranno il vicesindaco pro tempore di Montebelluna, Franco Andolfato, il direttore sanitario dell’Ulss 8, Paola Corziali, il professor Giacomo Stella, la professoressa Matilde Bufano, ed il maestro Roberto Spremulli.

In allegato il programma del convegno.

Allegati

Contatti

Azienda per i servizi socio-sanitari di Asolo - Via Forestuzzo, 41 - Asolo (TV) | C.F. e P.IVA 00896810264

Casella di posta elettronica certificata: protocollo@pec.ulssasolo.ven.it